Segmento Terra

Costituito dalla rete di sensori posizionati nell’area da monitorare.
I nodi possono rilevare dati ambientali, chimico-fisici, deformazioni dimensionali a seguito di sollecitazioni meccaniche o termiche.
I sensori trasmettono via radio i dati al gateway sul drone.

Dispositivi di terra

I nodi del Segmento Terra sono composti dall’unità sensore e da un modulo di trasmissione radio alimentato a batteria. Il drone, volando in prossimità dei nodi, li interroga mediante un segnale radio, ottenendo risposta dal sensore entro pochi secondi. Il protocollo di trasmissione radio consente la ricezione dei dati da decine di diversi sensori nell’arco di pochi secondi. Il sistema radio IDESIO utilizza interfacce standard (Zigbee, WiFi, o LoRa) che operano su bande di frequenze che non richiedono licenze.

 

Algoritmi di Dynamic Frequency Adaptation garantiscono l’operatività anche in presenza di altri sistemi radio nelle vicinanze.

IDESIO utilizza moduli radio adattabili a sensori di ogni tipo: estensimetri, piezoelettrici, di temperatura, umidità, chimici, meteorologici, etc.

Gli standard di trasmissione radio sono scelti in modo ottimale per ogni ambito applicativo.

 

Su commessa, IDESIO offre il progetto dell’intero nodo. In alternativa, adatta i propri moduli radio a sensori commerciali preesistenti.

Infine, laddove il nodo del Segmento Terra sia fornito dal cliente, IDESIO può adattare il protocollo radio del gateway sul drone allo specifico caso.

Zigbee, WiFi, LoRa consentono la trasmissione dei dati prelevati a terra fino a distanze di 100 m o 10 Km, rendendo semplice e rapida la raccolta dei dati via radio durante il volo del drone.

La trasmissione a tali distanze permette con un volo di venti minuti di raccogliere dati da centinaia di sensori dislocati su un’area di 200 Km quadrati.

Il consumo della batteria dei dispositivi di terra è minimizzato mediante tecniche di Low Power Listening, che consentono di estendere la durata della batteria ad alcuni anni. La soluzione IDESIO è volta a minimizzare i costi dell’hardware del Segmento Terra.

Trasmissione multiradio

WiFi

La tecnologia WiFi (basata su standard IEEE 802.11g) consente la trasmissione dei dati a 54 Mbit/s fino a distanze di circa 100 m nella tratta terra-drone, su banda ISM (libera da licenze) a 2.4 GHz.

E’ uno standard radio di grande successo impiegato in molti contesti applicativi con conseguente costo realizzativo basso e massima affidabilità.

Ottimale per il monitoraggio di strutture civili ed in presenza di grandi quantità di dati da trasmettere.

LoRa

La tecnologia LoRA consente la trasmissione dei dati a qualche decina di kbit/s fino a distanze di circa 10 km nella tratta terra-drone, su banda ISM (libera da licenze) a 868 MHz.

E’ un sistema radio proprietario di recentissima introduzione impiegato in ambito di Smart City, con costo realizzativo basso e grande affidabilità.

Ottimale per tutti gli ambiti in cui l’area da monitorare è molto vasta.

Zigbee

La tecnologia Zigbee (basata su standard IEEE 802.15.4) consente la trasmissione dei dati a 250 kbit/s fino a distanze di circa 100 m nella tratta terra-drone, su banda ISM (libera da licenze) a 2.4 GHz.

E’ uno standard radio di grande successo impiegato in molti contesti applicativi con costo realizzativo bassissimo e grande affidabilità.

Ottimale per ambiti quali l’agricoltura di precisione.

Caratteristiche principali

idesio | onde

TRASMISSIONE DATI FINO A 10 Km

idesio | BATTERIA

DURATA DELLA BATTERIA DEL SENSORE FINO AD ALCUNI ANNI

idesio | COSTI

COSTI DELL’ HW DI TERRA RIDOTTI AL MINIMO

Esempi di applicazione

Infrastrutture civili
Maggiore operatività, maggiore sicurezza

Infrastrutture civili

Allevamenti intelligenti
Riduzione tempi, riduzione costi

Allevamenti intelligenti

Monitoraggio Ambientale
Più prevenzione, minori costi

Monitoraggio Ambientale

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito.
Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli,clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie OK